Lectio MagistralisTestimonianze“Grazie Liliana”: l’ultima testimonianza pubblica di una sopravvissuta alla Shoah

A Rondine l’ultima testimonianza pubblica della Senatrice a Vita Liliana Segre.
Avatar Federica Pannocchiavenerdì, 9 Ottobre 2020 ore 10:00:292924 min

Con immenso onore la nostra Associazione “Un Ponte per Anne Frank” supporta l’iniziativa #GrazieLiliana – a cura dell’Associazione Rondine che ringraziamo profondamente per il profondo impegno – che consentirà a tutti quanti di ascoltare per l’ultima volta la testimonianza pubblica della Senatrice a Vita Liliana Segre, Sopravvissuta al dramma della Shoah, la quale ringraziamo infinitamente per tutto il suo amore, coraggio, forza e per tutti i suoi preziosi insegnamenti che custodiremo sempre nel nostro cuore, tramandandoli per costruire una società migliore.

Il 9 ottobre 2020 la Senatrice a Vita Liliana Segre, sopravvissuta al dramma della Shoah, ha rilasciato la sua ultima, preziosa testimonianza, dopo un’infaticabile e coraggiosa attività trentennale. Un incontro avvenuto in provincia Arezzo grazie all’ impegno dell’intera organizzazione che ringraziamo di cuore per questa imperdibile opportunità.
Liliana Segre ha rilasciato così la sua ultima testimonianza parlando a giovani e meno giovani da tutto il mondo, incoraggiando a sapere, a riflettere. Donandoci le sue parole e ricordandoci il valore della vita, dell’amore, dell’inclusione. E’ stato un incontro indimenticabile. Una luce nel buio. Un sorriso dopo una lacrima. Un abbraccio caldo, esteso a tutti noi.
Infinitamente grazie, Liliana. Dal profondo del nostro cuore.

A beneficio di tutti coloro che non sono riusciti a partecipare all’evento digitale in diretta streaming, proponiamo qui di seguito la testimonianza integrale di Liliana Segre in occasione del’evento promosso dalla

Associazione Rondine Cittadella della Pace

 

Per rivedere la REPLICA basterà collegarsi nei giorni successivi sempre sul sito https://grazieliliana.rondine.org)

GrazieLiliana #Rondine

Avatar

Federica Pannocchia

Scrittrice e Presidente dell'Associazione "Un Ponte Per Anne Frank". Sono nata nel 1987 e sin da piccola, amavo fantasticare, creare scenette e scrivere delle storie. Con il passare del tempo ho cominciato a scrivere dei racconti, prima su quaderni, poi con la macchina per scrivere e adesso con il computer. Sono arrivata a un punto in cui non riuscirei più a smettere di scrivere. Per alcuni anni, durante le scuole superiori, smisi di scrivere, ma adesso questa è diventata la mia più grande passione. Oltre a viaggiare e a vivere. Oltre a ogni esperienza che è ricca di emozioni e di scoperte. Che cosa scrivo: Scrivo storie che vorrei leggere e che hanno dei messaggi. Scrivo storie in cui le protagoniste sono principalmente femmine, persone forti, con il coraggio di lottare per i loro ideali. Storie cui voglio dare una voce: Scrivo storie cui voglio dare una voce. Scrivo storie nascoste, dimenticate, storie che trattano argomenti che, secondo me, meritano di essere ascoltati. Il mio angolo di mondo: Quella dello scrittore è definita una professione solitaria, ed è così. Mi siedo davanti al computer e comincio a battere sulla tastiera. Sono fortunata, perché anche mia sorella scrive dei romanzi e possiamo condividere questa passione. Sono Presidente dell'Associazione "Un ponte per Anne Frank" Per contattarmi: unponteperannefrank@yahoo.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

giovedì, 14 Novembre 2019 ore 10:11:00
1 min 5

Se desideri interagire con noi puoi scriverci a questo indirizzo di posta elettronica e saremo ben lieti di risponderti.
Ti aspettiamo, a presto…

Scrivici a: postmaster@historyfilesnetwork.com

Most Viewed Posts

Total Visitors
609146
696
Visitors Today
55
Live visitors

Agenda Eventi

Nessun evento trovato!

HISTORY FILES NETWORK - Ricerche, confronti e approfondimenti © All Rights Reserved